Francesco Canali (Vinci la Sla)

Non c’è tempo per le lacrime. Francesco lo sa bene e lo sanno anche i suoi amici che insieme a lui vogliono arrivare in fondo a una maratona (www.vincilasla.it). E andare anche oltre. Non sono un maratoneta e se mi definisco sportivo è soltanto perché mi occupo quotidianamente di sport. Però come ho detto a Francesco tutto quello che posso fare (a cominciare da questa pagina) per aiutarlo nella sua battaglia, lo farò. Francesco prima che un collega (la nostra conoscenza risale ai primi tempi in cui bazzicavo la tribuna stampa del Lanfranchi, più di dieci anni fa) è un amico. Una persona speciale che non ha mai fatto pesare la sua malattia e che anzi deve essere preso come esempio di fede e di forza di volontà.

Dal 21 dicembre 2009 quando ho scritto le poche righe che leggere qui sopra per aiutare e accompagnare Francesco nella sua corsa molte cose sono cambiate. Francesco ha portato a termine la sua maratona ed è anche diventato Cavaliere della Repubblica. Ma il suo impegno e quello dei suoi amici per combattere la malattia non si è mai fermato.

Così se volete farvi un’idea della vita di Francesco potete leggere la bella pagina che ha fatto Claudio Rinaldi sulla Gazzetta di Parma di domenica 20 dicembre 2009, l’articolo uscito il 30 dicembre 2009 sulla Gazzetta dello Sport (di cui Francesco è collaboratore), quello di Avvenire del 2 febbraio 2010 e quelli dell’Informazione di Parma (3 febbraio, 4 febbraio e 19 marzo 2010). E poi decidere se volete accompagnarlo anche voi.

Per una libera donazione*:
AISLA ONLUS – VINCI LA SLA
Cariparma, agenzia n. 8, strada Torelli 51/A
c/c  57369480
IBAN: IT 43 N 0623 0127 0800 0057 3694 80
specificando nella causale: “Vinci la Sla”

*la somma devoluta potrà essere dedotta in ambito fiscale; per mettere in condizione i promotori di ringraziare tutti coloro che sostengono con generosità il progetto inviare una comunicazione alla mail info@vincilasla.it a conferma dell’avvenuta donazione (specificando nome, cognome e data del bonifico).

Commenti 2

Commenti chiusi.