Concorso letterario BigJump, in gara anche Oltre le apparenze. Votatelo (se vi piace)

Non sono molto avvezzo ad autopromuovermi. Sarà il caso però che inizi a farlo. Se otto anni fa ho scritto un racconto (lungo, quasi un romanzo breve) solo per scacciare bei ricordi divenuti improvvisamente dolorosi, qualche mese fa quel testo – in parte revisionato – è diventato di pubblico dominio con il titolo di “Oltre le apparenze” e ha suscitato l’interesse di qualcuno al di fuori della cerchia degli amici.

La copertina di "Oltre le apparenze" (Amazon, 2013)
La copertina di “Oltre le apparenze” (Amazon, 2013)

Non starò qui a raccontarvi i retroscena – che non ci sono – del perché ho scelto di partecipare al concorso BigJump, promosso da Rizzoli, Amazon.it e 20lines. Piuttosto vi chiedo di votare il mio romanzo (se vi piace) anche se, vi avverto, dovrete armarvi di santa pazienza.

Primo: iscriversi alla piattaforma 20lines (potete collegare il vostro profilo facebook o quello twitter ma attenti a cosa accettate). Secondo: accedere alla sezione del concorso, cercare il romanzo nella categoria thriller (che comprende anche i gialli, come il mio), leggere l’estratto e, se vi piace, votarlo (con il cuoricino). Se non vi fidate della sintesi potete andare sul sito di Amazon e acquistarlo, costa 1,70 euro, lo trovate qui.

Entro nel dettaglio della votazione con un estratto del regolamento:

“Nel periodo compreso tra il 18 febbraio e il 16 marzo 2014, gli utenti della Piattaforma 20lines saranno invitati a condividere, commentare e valutare gli Estratti utilizzando le funzionalità disponibili su questa piattaforma (es. funzione di voto, aggiunta di commenti creativi). 20lines selezionerà, a proprio insindacabile giudizio, attraverso l’utilizzo di un Algoritmo di sua proprietà, per ciascuno dei generi indicati all’articolo 1, le 10 opere (per un totale di 30 opere) tra quelle iscritte al Concorso che siano state maggiormente apprezzate dagli utenti della Piattaforma 20lines. (…) Le 3 opere così individuate parteciperanno alla selezione finale (le “Opere Finaliste”)”.

I premi sono tre. Due saranno decisi a insindacabile giudizio di Rizzoli entro aprile: BigJump Category Winner (un vincitore per ogni categoria) e BigJump Rizzoli Winner (scelto tra i tre vincitori di categoria). Uno sarà deciso a insindacabile giudizio di Amazon – entro il 31 maggio – in considerazione di una serie di criteri quantitativi e qualitativi (es. download delle opere, gradimento da parte degli utenti attraverso feedback e recensioni): BigJump KDP Winner.

Le opere vincitrici verranno pubblicate in formato digitale (rispettivamente da Rizzoli e da Amazon in base a quanto indicato sopra), tranne quella assoluta che sarà anche in versione cartacea (Rizzoli).

Al momento in cui scrivo questo post ho 1 cuore (grazie davvero a chi lo ha messo) e 4 lettori.

Mi aiutate a recuperare qualche posizione in classifica?

 

Matteo Billi