Ucsi Emilia Romagna, don Marco Baroncini nominato Assistente spirituale

don Marco Baroncini

L’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana) dell’Emilia Romagna ha ricevuto la comunicazione ufficiale da parte di S.E. Carlo Caffarra, arcivescovo metropolita di Bologna, della nomina di don Marco Baroncini ad Assistente spiritualedell’Associazione regionale. Don Marco, 42 anni di Bologna subentra nel ruolo a don Alberto Strumia, destinato ad incarichi di rilievo che lo portano distante da Bologna. “Ringraziamo S.E. il Cardinale Caffarra per aver nominato Assistente don Marco, come avevamo auspicato – ha dichiarato Antonio Farnè, presidente Ucsi Emilia Romagna – che oltre a valente guida spirituale è anche collega giornalista pubblicista che nell’ambito di questa attività persegue gli stessi propositi etico morali che già ci ha trasmesso don Alberto, a cui va il nostro più sentito ringraziamento per gli anni di affiancamento che ci ha dedicato aiutandoci anche a crescere a livello professionale, valori che noi, a nostra volta, ci impegniamo a trasmettere a tutti i nostri associati. Naturalmente grazie a don Marco che si è reso disponibile, a lui va il nostro più sentito augurio di buon lavoro”. Don Marco è Segretario generale del Centro servizi generali dell’Arcidiocesi di Bologna, Segretario dell’Ufficio comunicazioni sociali della Conferenza episcopale dell’Emilia Romagna, è giornalista pubblicista e direttore responsabile di Radio Nettuno.

Clicca qui per l’atto di nomina.

A proposito del ruolo dell’Assistente spirituale segnalo l’intervento di Francesco Occhetta S.I., giornalista della “Civiltà Cattolica”, consulente ecclesiastico dell’Ucsi nazionale: cliccate qui.

Matteo Billi