Una dedica speciale per Francesco

Il 2 giugno, festa della Repubblica, anche a Parma come in tutta Italia sono state consegnate onoreficenze a diverse persone meritevoli. Tra loro anche Domenico Previti, ispettore capo della polizia di Stato, cui è stato dato il titolo di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana. Domenico oltre a essere da 29 anni un leale servitore della Patria è anche un sportivo (ex calciatore del Messina) e una persona con un cuore grande che si fa in quattro per aiutare il prossimo (leggi qui l’intervista che gli ho fatto il 14 novembre 2008, pubblicata sull’Informazione di Parma). E lo scorso 2 giugno, Domenico a dato dimostrazione (semmai ce ne fosse ancora bisogno) di essere una persona speciale dedicando il titolo di Cavaliere appena ricevuto dalle mani di Prefetto di Parma e sindaco di Montechiarugolo (comune di residenza dell’ispettore) a Francesco Saponara, amico caro scomparso improvvisamente lo scorso 19 febbraio. Parma Qui (clicca) e la Gazzetta di Parma (clicca) hanno riportato con buona evidenza (grazie!) la notizia.

Matteo Billi